Spedizione Gratuita per ordini superiori a 39,90€

Imbarcati da Cosco i primi due container destinati alla fiera cinese CIIE

Ship2shore - 2 Settembre 2019

Genova - Sono stati imbarcati oggi presso il terminal Psa Genova Pra i primi due container (reefer) che dall’Italia partono alla volta della Cina in vista della seconda edizione della fiera CIIE (China International Import Expo) in programma a novembre a Shanghai.

Al loro interno ci sono diverse merceologie da conservare a temperatura controllata, tra cui anche prodotti cosmetici e integratori alimentari della ditta italiana Pharsmart, che in Cina verranno esposti fra la merce che il Made in Italy intende vendere ed esportare in Estremo Oriente. La China International Import Expo (CIIE) si terrà, come detto, dal 5 al 10 novembre prossimi presso il National Exhibition and Convention Center di Shanghai ed è una manifestazione fieristica concepita dal Ministero del Commercio cinese e dal Governo della municipalità di Shanghai, per dare un forte impulso ai consumi di prodotti esteri in Cina.

L’Italia in questa edizione avrà anche il ruolo di nazione ospite d’onore. Dalla Repubblica Popolare definiscono questo evento come “un progetto in linea con l’accessibilità di prodotti internazionali sul mercato interno cinese” e come uno strumento “di stimolo all’interconnettività espressa dalla Belt and Road Initiative”. Saranno infatti 100 i paesi coinvolti per l’expo, mentre si attendono circa 150 mila partecipanti qualificati come buyer nazionali e internazionali. Le filiere principali coinvolte sono suddivise in prodotti e servizi. Dal lato prodotti saranno rappresentate elettronica, accessori intelligenti, beni di consumo, food, sanità e trasporti.

I servizi si concentreranno invece su turismo, creative design, cultura e insegnamento, tecnologia e outsourcing. Alla cerimonia di imbarco dei primi due contenitori spediti via mare grazie alla casa di spedizioni Express e al vettore marittimo Cosco Shipping erano presenti il presidente dell’Autorità di sistema portuale, Paolo Emilio Signorini, l’amministratore delegato della Fratelli Cosulich, Augusto Cosulich, i vertici di Cosco in Italia e in Europa, tra cui Marco Donati, Hua Hu e Songwen Wang, e i rappresentanti del terminal Psa Genova Pra, tra i quali Piero Fabiano.

© 2019 Pharsmart S.r.l. - Corso Vittorio Emanuele II, 30 20122 Milano P.IVA: 09594770969 | REA mi-2101110 | Capitale sociale versato 20,000€